Dopo il vino arriva il marmo nella storica Villa Bassani